Blog: http://golfinrete.ilcannocchiale.it

7. In ostacolo d'acqua

Spesso fanno parte del percorso laghetti e ruscelli: sono i cosiddetti ostacoli d'acqua.
Un ostacolo d'acqua è delimitato da paletti gialli o da paletti rossi o, eventualmente, da linee gialle o rosse tracciate sul terreno (può anche capitare che tali paletti delimitino una zona in cui non c'è acqua, magari perchè si tratta di un laghetto asciutto in quel periodo: in ogni caso andrà considerata ostacolo d'acqua).




I paletti gialli indicano un ostacolo d'acqua frontale    
I paletti rossi indicano un ostacolo d'acqua laterale


Una palla è in ostacolo d'acqua quando giace dentro l'area delimitata dai paletti o semplicemente ne tocca il confine.

Se una palla si trova in ostacolo d'acqua si può:
  1. giocarla da dove si trova (ammesso che sia fisicamente possibile),
  2. giocare, con un punto di penalità, un'altra palla da dove si è giocata quella andata in acqua,
  3. droppare una palla fuori dall'ostacolo (secondo le regole indicate più sotto) con un punto di penalità
Se si sceglie di giocare la palla dall'ostacolo non si può

Se si intende droppare (con penalità) una palla che si trova in ostacolo d'acqua frontale lo si può fare in due modi:
Se si intende droppare (con penalità) una palla che si trova in ostacolo d'acqua laterale lo si può fare in due modi:
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Avete correzioni da segnalare o proposte di ampliamento?

Pubblicato il 3/12/2007 alle 21.58 nella rubrica GIOCO.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web