Blog: http://golfinrete.ilcannocchiale.it

5. Dal tee di partenza

Il primo colpo di ogni buca viene tirato dai tee di partenza (o area di partenza).
Il tee è un'area appositamente rasata e livellata, spesso un po' elevata rispetto al terreno circostante.
Il tee degli uomini è contraddistinto da indicatori gialli, quello delle donne, sempre un po' più avanti, da indicatori rossi.




L'area in cui disporre la palla è rettangolare: delimitata frontalmentee lateralmente dai due indicatori si estende dietro di essi per lalunghezza di due bastoni.


I cerchi gialli indicano i contrassegni di partenza, la freccia indica la direzione in cui si trova il green. La linea tratteggiata evidenzia l'area in cui va piazzata la palla.
Il giocatore può prendere posizione con i piedi fuori dall'area, ma non può spostare gli indicatori.

A differenza del resto del percorso, in cui la palla è a terra, sull'area di partenza essa può essere collocata su un supporto, anch'esso detto tee .

Spesso sul tee di partenza si gioca il drive , che è il legno che consente la maggior distanza.


Ecco un drive tirato da Tiger Woods


Tradizione vuole che se, giocando dal tee, un giocatore non supera il tee delle donne debba pagare da bere a tutto il team.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Avete correzioni da segnalare o proposte di ampliamento?

Pubblicato il 8/12/2007 alle 21.56 nella rubrica GIOCO.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web